Sanitari arredo bagno

Sanitari arredo bagno
Il lavabo, il vaso, il bidet, la doccia e la vasca da bagno sono i sanitari che compongono l´arredo bagno, anche se tutto viene completato dall´eventuale aggiunta di mobili, specchiere, ecc. Il vaso ed il bidet sono prodotti in ceramica chiamata vetrochina, una ceramica molto compatta ed igienica, mentre il lavabo, il piatto doccia e la vasca da bagno sono prodotti con impasti sintetici.

Sanitari tradizionali

Sanitari tradizionali
Se si dispone di un budget limitato, il nostro consiglio è quello di puntare su un buon progetto di arredo bagno, inserendo comunque sanitari tradizionali che consentono un forte risparmio sul prezzo di acquisto. I sanitari tradizionali hanno prezzi nettamente inferiori perché le aziende sfruttano stampi già ampiamente utilizzati e diffusi.

Scegliere i sanitari

Scegliere i sanitari
Quando si rinnova il bagno e si devono scegliere i sanitari, dobbiamo tenere presente che, se non si acquistano tutti insieme, anche a parità di materiale, il colore può variare tonalità da una serie all´altra. Se la differenza non è eccessiva, può anche non essere un problema, dal momento che i sanitari, sia pur vicini, non sono accostati, quindi la differenza non salta all´occhio.

Realizzare un secondo bagno Anche se la vostra casa non è molto grande, potrete realizzare un secondo bagno di servizio inserendo solo alcuni pezzi sanitari, cioè il lavabo, il vaso e la doccia e sostituendo il bidet con una doccetta che dovrà essere installata a fianco del vaso. Inoltre, in commercio, si trovano i sanitari delle serie "small" che consentono di ridurre gli spazi di installazione.
Vasca combinataQuando si hanno problemi di spazio e si vogliono inserire sia una cabina doccia che una vasca da bagno, l’ideale è ricorrere alle vasche combinate che presentano dei pannelli di chiusura verticale, trasparenti, come un box doccia. In alternativa, esistono dei box doccia molto sofisticati, attrezzati per la cromoterapia, l’idromassaggio, l’aromaterapia ed il bagno di vapore.
Dimensioni lavaboIl lavabo può avere la forma e le dimensioni più diverse. In media, si può calcolare un ingombro di 65x60cm, ma è necessario che vi siano altri 45-55cm in lunghezza e 60cm in profondità perché sia comodamente utilizzabile. Inoltre, è opportuno che una presa elettrica sia sistemata ad almeno 60cm misurati dalla metà del lavabo ed a 100cm di altezza dal pavimento.

I prezzi
I prezzi

Quando volete rinnovare il bagno, necessariamente dovrete fare i conti con la scelta dei sanitari ed i relativi prezzi. Sappiate che questi possono variare moltissimo, da modello a modello, e che gli impasti ceramici non sono tutti uguali. Le linee “contract”, ad esempio, sono le più economiche, ma i modelli sono semplici e la ceramica non ha un colore bianco brillante.

Pezzi sanitari sospesi
Pezzi sanitari sospesi

Per un arredo bagno di gusto moderno, vi consigliamo di collocare i sanitari sospesi. Vanno fissati al muro agganciandoli ad un robusto sostegno annegato nella muratura: solo così danno garanzia di perfetta resistenza al peso. Sono molto comodi perché agevolano le operazioni di pulizia e dovrebbero sempre essere usati nei bar e negli esercizi pubblici.

Collocare i sanitari
Collocare i sanitari

La scelta dell’arredo bagno e di come collocare i sanitari è di fondamentale importanza per la buona riuscita di un progetto per il bagno. Per la progettazione, potrete sempre contare sul nostro servizio di consulenza on line, ma è importante che affidiate la collocazione dei sanitari e delle rubinetterie ad un bravo artigiano idraulico per il buon esito del risultato finale.


® WPS Web Marketing srl | P.I. 02439520814

direzione@wps-srl.it