Prestito cessione del quinto Inps

Prestito cessione del quinto Inps
Il prestito con cessione del quinto INPS è un prestito che il pensionato può ottenere da un istituto di credito e rimborsare attraverso un addebito automatico che l´Inps effettua sulla sua pensione e che il prelievo non può superare un quinto dell´im ... [continua]

Cessione del quinto pensionati

Cessione del quinto pensionati
I pensionati possono chiedere prestiti a banche e finanziarie con il metodo della cessione del quinto dell´importo mensile della pensione per rimborsarlo a rate. INPS effettua in automatico per conto del pensionato l´addebito mensile sulla pensione delle rate da rimborsare all´istituto di credito scelto dal pensionato.
L’Inps ha sottoscritto delle convenzioni con banche e finanziarie in modo da garantire ai pensionati speciali agevolazioni per richieste di prestiti con Cessione del Quinto della pensione. I maggiori benefici che un pensionato ha utilizzando la cessione del quinto della pensione con gli istituti convenzionati sono: il contenimento dei tassi di interesse, avere condizioni più favorevoli in confronto a quelle di mercato, maggiore trasparenza e tutele, una istruttoria semplificata quindi più rapida.
Con la cessione del quinto i pensionati avranno una rata e un tasso fissi, è un prestito personale, quindi per la richiesta, non occorre fornire motivazione e basta la firma singola. La durata del prestito può andare da 2 anni a 10 anni.
Vogliamo ricordare che la cessione del quinto, sia per pensionati che per dipendenti, si caratterizza per la presenza dell´assicurazione obbligatoria. Per poter ottenere la cessione del quinto è necessario che l´assicurazione esprima un giudizio positivo sull´azienda, dato che sarà l´azienda stessa a procedere al pagamento delle rate, tramite erogazione dello stipendio al dipendente. Ovviamente nel caso dei pensionati, è l’Inps l’azienda, quindi un ente a rischio zero in pratica.
I requisiti di accesso per la cessione del 1/5 della pensione sono: essere pensionati INPS, compresi ex INPDAP, ex iPost, ex Enpals, che alla scadenza del piano di ammortamento il pensionato deve avere un’età massima di 85 anni. Inoltre per effettuare la richiesta del prestito con cessione del quinto è sufficiente presentare i seguenti documenti: documento d´identità valido, tessera sanitaria, cedolino pensione (o CUD).
Anche bancoposta prevede prestiti con cessione del quinto, per informazioni si veda bancoposta cessione quinto pensionati.

® A.C.M. ING | P.I. 01789410816

info@wps-srl.it